Amministrazione e Controllo di Gestione

Philip Rooke

Philip Rooke

Amministratore delegato (CEO) e Capo del consiglio di amministrazione

Philip è arrivato a Spreadshirt nel 2009. L’esperienza pluriennale precedentemente maturata e il successo ottenuto in settori a rapida crescita lo hanno introdotto nell’universo di Spreadshirt con il ruolo di direttore dei reparti Sales e Marketing. Dal 2011 alla direzione dell’azienda, Philip persegue un obiettivo ben definito: trasformare la start-up Spreadshirt in un’azienda che realizza considerevoli profitti.

Ed è così che, con fare instancabile e un’inclinazione volta a cogliere le tendenze future, ha ottenuto il suo scopo: portare il fatturato annuale di Spreadshirt al di sopra dei 100 milioni di euro, obiettivo raggiunto per la prima volta nel 2017.La carriera di Philip ha avuto inizio nell’area della stampa classica di annunci pubblicitari. Una volta presa piede la realtà dell’e-Commerce, Philip si è immediatamente convertito al settore dell’Online management. La sua esperienza ventennale nello sviluppo dei nuovi media ha contribuito all’ascesa di Spreadshirt al ruolo di piattaforma e-Commerce di punta nell’ambito dell’abbigliamento e dei gadget personalizzati.

La missione di Philip consiste nel motivare in modo semplice e diretto il pubblico di Spreadshirt a creare, scoprire e vendere capi d’abbigliamento e accessori che portano un messaggio personale. “Quando una squadra lavora compatta e affiatata per la felicità del cliente, quest’ultima non può che diventare contagiosa, e non sembra affatto di star lavorando.” Una massima che riassume benissimo l’impegno e la leadership di Philip.

Tobias Schaugg

Tobias Schaugg

Direttore finanziario (CFO), Consiglio di amministrazione

Tobias si è unito a Spreadshirt nell’agosto del 2009 con il ruolo di CFO. In precedenza ha ricoperto ruoli direttivi nel settore commerciale di imprese quali DocMorris, Cleanaway, MCI e presso il primo provider commerciale di Internet, UUNET, sia in patria che all’estero. Dopo aver studiato economia aziendale, si è occupato per diversi anni di consulenza alle imprese.

La sua attività e la sua esperienza si sono concentrate in particolare sulla gestione della crescita aziendale, anche in settori di recente affermazione, nonché sul connubio e la ricerca di un equilibrio tra rendimento e organizzazione. Tobias si è avvalso per questo lavoro delle sue conoscenze nell’ambito del controllo e della finanza, del marketing, dei modelli cliente e del suo know-how relativo alle soluzioni di business intelligence.

Tobias è oggi responsabile degli ambiti contabilità e controllo, analisi, aspetti legali, compliance e gestione delle risorse all’interno di Spreadshirt.

Hanne Dinkel

Hanne Dinkel

CCDO

Dal 2018 Hanne ricopre il ruolo di Chief Customer Delivery Officer (responsabile delle consegne ai clienti) presso Spreadshirt. Non si occupa solamente di gestire le cinque sedi produttive in Europa e in Nord America, ma è anche un importante punto di riferimento nella direzione dei reparti Operations, Factories, Assortimento, Buying e Servizio Clienti.

In precedenza, Hanne ha lavorato nell’industria automobilistica e dell’eolico. Oltre ad aver conseguito un MBA, può anche vantare un master in “consulenza sistemica e coaching analogico creativo”. Grazie a una formazione così variegata, Hanne è riuscita già in passato a promuovere diverse organizzazioni attingendo al suo punto di vista, al suo coraggio e alla sua creatività. Hanne ha registrato i suoi più grandi successi come direttrice nel reparto assemblaggio finale di Ford e nel ruolo di direttrice di stabilimento da Vestas, contribuendo in entrambi i casi a un’impennata della qualità del prodotto e dell’efficienza nella produzione. Nella direzione della logistica presso BMW, con il compito di far crescere la produzione e nella direzione del Controlling, ha giocato un ruolo cruciale traducendo la sua strategia in un risultato straordinario, ovvero l’assegnazione a BMW Leipzig del premio per l’industria “Migliore stabilimento nel 2013”.

Hanne è fermamente convinta che tanto la soddisfazione del cliente quanto un workflow chiaro nella produzione costituiscono la chiave per il successo. Lo scopo di Hanne è quello di rendere Spreadshirt forte e pronta ad affrontare le sfide future, lavorando a un migliorato sviluppo dell’organizzazione, all’evoluzione dei processi di produzione e all’integrazione dei suoi team internazionali.

Guido Laures

Guido Laures

Direttore tecnico (CTO)

Guido ricopre il ruolo di CTO a Spreadshirt dal 2013. Guido ha prima maturato numerose esperienze di rilievo, nell’ambito della consulenza IT e del management, in aziende di spicco quali DaimlerChrysler, SAP e l’Hasso-Plattner-Institut.

Ha svolto funzioni direttive presso la Software AG per diversi anni e ha, tra l’altro, ricoperto il ruolo di vice presidente dell’area consulting. Infine ha assunto la direzione di itCampus, una società affiliata della Software AG stessa. Presso Spreadshirt, Guido si occupa della presa in carico di tutte le questioni operative e riguardanti il personale dei reparti IT, dagli aspetti informatici interni fino alla Ricerca&Sviluppo. La sua expertise è utile non solo nell’assicurare la piena funzionalità della piattaforma, ma anche nell’orientarla alla crescita: ottimizzazione e sviluppo continuo sono infatti le parole d’ordine, nonché obiettivi costantemente perseguiti.

Hugo Smoter

Hugo Smoter

Direttore commerciale (CCO)

Hugo è arrivato a Spreadshirt nel 2008, e dal 2016 ricopre la posizione di direttore commerciale. In precedenza ha diretto diverse attività di marketing nel ruolo di Head of Global Marketing, e successivamente, come direttore del settore D2C (Direct-to-Consumer), ha contribuito alla stabilità di questo ramo commerciale dell’azienda.

Grazie alla sua iniziale specializzazione nell’ottimizzazione per i motori di ricerca, Hugo ha creato i presupposti per la crescita del volume d’affari: nel 2012 il canale più importante per l’acquisizione di nuovi clienti ha prodotto una crescita del fatturato a livello globale del 32%.

La carriera di Hugo è iniziata nel 2001 nel dipartimento di Direct marketing della Christian Science Publishing Society, casa editrice di Boston. Il suo crescente interesse per il marketing interattivo lo portò successivamente alla DigitalGlobe, un’azienda hi-tech in cui è rimasto fino al momento in cui è entrato a lavorare in Spreadshirt e dove ha ricoperto il ruolo di Interactive Marketing Manager.

In Spreadshirt, Hugo focalizza il suo lavoro su tre diversi settori: gestione di Marketplace interni ed esterni, gli Spreadshop e la collaborazione con i partner, e infine la personalizzazione dei prodotti nel Designer delle t-shirt.